Venerdì e sabato 3 e 4, due giorni di ballo occitano e folk al Castello di Lagnasco!

Siamo parcheggiati tra le mura del castello di Lagnasco e ci difendiamo dalla pioggia con i teloni e le poesie recitate dal carro da Aurelia Lassaque, la poetessa lenguadociana che è venuta a trovarci prima di raggiungere Ostana per ricevere il Premio Letterario  Scritture in Lingua Madre. Domattina monteremo il nostro parquet da ballo nel cortile del castello sperando nella clemenza del tempo. In caso di pioggia le danze continueranno nel salone parrocchiale, ma speriamo fino all’ultimo di poter sfruttare questa splendida cornice.

Domani si comincia con l’aperitivo con il liutaio Mauro Ghio alle 19, poi si balla con Viouloun d’Amoun e Edaq, sabato si continua con aperitivo Balacaval, e ballo con Oggitani e Viouloun d’Amoun. Mattina e pomeriggio laboratori di musica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...