Un mese di viaggio

Eccoci nel cortile della cascina Marie di Bricherasio, sede del Centro pedagogico di danza e cultura popolare. Le carrozze sono sistemate nel prato antistante e una striscia d’erba è stata risparmiata dalle falciatrici e lasciata ai nostri cavalli.  Stiamo per fare pranzo con una tavolata di bambini dell’estate ragazzi che hanno scritto per noi storie e disegni immaginando l’arrivo della Carovana. La settimana trascorsa, alla Cascina Ingea di Monasterolo di Savigliano, è volata ed è stata ricca di bei momenti. Rolando e Maurizio sono stati due ottimi padroni di casa e hanno dato man forte alla preparazione delle due serate, organizzate in fretta e furia per sostituire l’evento annullato della transumanza. Abbiamo avuto ospiti i nostri amici del Fishtank Ensemble che, anche se abitano in California e li vediamo un paio di volte l’anno, e come se fossero sempre qui. E anche se li conosciamo bene come musicisti ci lasciano ogni volta incantati! Abbiamo fatto un bagno tutti insieme nel Varaita, e ci siamo detti come sempre arrivederci. (alla Carovana, il 18 luglio a Cuneo…!)

Questo slideshow richiede JavaScript.

E poi in una cascina che ospita 50 cavalli i Balacaval non possono che sentirsi a loro agio… Siamo ripartiti con una nuova sella ora che ho quasi imparato ad andare al trotto approfittando del paddog e dei consigli di Rolando, perfetto cowboy.

Sulla strada per Bricherasio abbiamo fatto sosta per la notte a Moretta. Ci siamo accampati senza preavvisi dietro il santuario e subito sono arrivati molti curiosi a piedi e in bici a vedere cavalli e carrozze. Tra questi una coppia di sinti, che da bambini hanno vissuto sui carri. Commossi, increduli, curiosi. Ci hanno offerto da bere al bar e ci han salutati promettendo di portarci le immagini della loro famiglia sui carri negli anni 60. La sera alcuni di noi hanno improvvisato una suonata al G bar. E così la carovana ha compiuto il suo primo mese di viaggio. Sono state giornate intense, un laboratorio totale per tutti noi. Qui come il sole, la pioggia, la strada, il sonno, la veglia, tutto quello che accade è più intenso…

Vi aspettiamo stasera per il ballo occitano!!! Dalle 21,30 Cascina Marie, strada Avaro 4, fraz cappella merli, Bricherasio.

Annunci

Una risposta a “Un mese di viaggio

  1. Ciao cari Balacaval, vi leggo sempre e vi seguo col pensiero immaginando l’intensità di questa vostra esperienza di vita che piacerebbe a chissà quanti compreso me. Spero di riuscire ad essere con voi a Vinadio e intanto un saluto a tutti e un arrivederci a presto. Paolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...