AREA ORGANIZZATORI

VUOI ORGANIZZARE UN EVENTO CON CAROVANA BALACAVAL?

La Carovana viaggia ogni anno da maggio a settembre, compie circa 1000 km a stagione. In un giorno la carovana si sposta di circa 25 km a una media dei 7 km l’ora.

TRE MODI per organizzare qualcosa insieme:

1) LA CAROVANA APPRODA
La sosta classica della Carovana che di solito dura almeno tre giorni e comprende una parata di arrivo e due giornate di spettacoli, laboratori, incontri. La Carovana arriva in paese, in una piazza, un cortile, una radura (i cavalli vengono staccati e portati in un prato o una stalla) e si crea una scenografia con le carrozze, dove si svolgono laboratori, spettacoli, animazioni (per maggiori dettagli vedi sotto).

2) LA CAROVANA PASSA
Il passaggio della Carovana Balacaval si trasforma in un momento di festa di strada: la Carovana giunge in paese e, dopo una parata in musica, fa sosta per mezz’ora in una piazza o cortile, dove si svolgono animazioni per bambini, poi riparte per raggiungere il suo approdo. Questo tipo di intervento non necessita di staccare i cavalli dai carri.

3) LA CAROVANA ENTRA IN CIRCOLO
Nel raggio di 10-20 km dai luoghi di approdo, gli artisti della Carovana Balacaval vanno in trasferta per circoli, bar, ristoranti del circondario. Qui propongono alcuni dei loro spettacoli in catalogo, incontrano il pubblico e raccontano il viaggio con storie e immagini.

Questi eventi vengono pubblicizzati all’interno di un calendario di territorio di 10 giorni che mette in rete tutte le realtà ospitanti in un unico cartellone legato al passaggio della Carovana.

MAGGIORI INFORMAZIONI:

INDICAZIONI PER GLI APPRODI, quando la Carovana Balacaval sosta in un luogo per alcuni giorni

> Tre giorni è il tempo ideale minimo per un approdo della carovana, poiché permette la creazione di un ambiente conviviale ben fruibile dal pubblico.
Il giorno dell’arrivo gli artisti compiono una parata in paese e poi sistemano i carri e i cavalli nei luoghi stabiliti. Nei due giorni seguenti si svolgono gli spettacoli e i laboratori previsti nella scenografia costituita da due carrozze, di cui una palcoscenico e una attrezzata a piccolo bar (utilizzabile o meno a seconda degli accordi).  Il giorno successivo, in tarda mattinata, la carovana riparte.
> Per una buona fruibilità degli spettacoli il pubblico dovrebbe essere compreso tra le 100 e le 300 persone.
> Il gruppo di artisti e tecnici è composto da sette-otto persone che vivono e dormono nelle carrozze, dotate anche di cucina.

La Carovana Balacaval fornisce:

> la scenografia per gli spettacoli.
> il palcoscenico.
> un impianto di amplificazione da 750 KW.
> il lavoro degli artisti e dei tecnici audio e luci.
> un punto informativo che può fungere anche da punto di vendita di prodotti o pubblicazioni da parte delle associazioni culturali o aziende che partecipano all’organizzazione dell’evento.
> un eventuale punto di ristoro, con bibite e preparazioni alimentari di tipologia A.

Forniture e servizi richiesti agli organizzatori:

In piazze cittadine:

– attacco luce minimo 3 KW, ideale 6 KW
– spazio minimo di 15 X 15 metri per il luogo dello spettacolo.
– eventuali sedie o panche  tavolini per il pubblico.

– accesso a bagni e docce per gli artisti della compagnia.
– area per i cavalli ideale di 30 X 30 metri, o due aree più piccole (disponiamo di filo elettrico, batteria e paleria per recintare) o in alternativa ricovero in stalla per sette cavalli.
– circa 30 kg di fieno al giorno (una rotoballa va bene per una settimana di sosta) o prato sufficientemente ampio.
– attacco acqua.

In luoghi naturali è possibile organizzare concerti e spettacoli acustici senza bisogno di fornitura elettrica, con l’ausilio di un piccolo generatore per illuminazione e audio soft.

 COME FUNZIONA ” LA CAROVANA ENTRA IN CIRCOLO”

La Carovana fa base presso un parco o una cascina per una settimana-dieci giorni. Le giornate in carovana, nel luogo di approdo, sono  dedicate a laboratori con i bambini, passeggiate in carrozza, aperitivi musicali. La sera gli artisti propongono concerti e spettacoli in trasferta nei locali del circondario. Alla fine della permanenza si organizza una festa di partenza alle carrozze. Un unico calendario mette in collegamento tutti gli eventi e i diversi soggetti coinvolti.

Questo è un esempio di cartolina che promuove i diversi eventi per 10 giorni nell’arco di 10 km dall’approdo.

* Su richiesta saranno disponibili le schede tecniche degli spettacoli in versione per la stampa

mail: carovanabalacaval@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...